Gli aspetti innovativi della carta Hype

La carta Hype è la nuova carta Mastercard di Banca Sella che offre funzionalità ed opzioni molto innovative per tutti i clienti. Le opinioni su carta Hype presenti sul web sono estremamente positive, grazie alle caratteristiche che si adattano a tutte le esigenze e le necessità. Innanzitutto la modalità di attivazione della carta è estremamente inedita, poiché non c’è bisogno di carte e burocrazia. Sarà infatti sufficiente inserire sul sito i propri dati, e completare l’iscrizione con una foto della carta d’identità o della patente. Dopo poco più di mezz’ora la carta sarà già pronta, e sarà spedita a casa con relativa password il primo giorno lavorativo disponibile. Associando la carta Hype con un Iban sarà possibile eseguire una serie di operazioni bancarie online come inviare bonificieffettuare acquisti sul webricaricare il cellulare oppure scambiarsi somme di denaro con i propri contatti. L’invio di denaro è facilissimo, basta indicare il numero di cellulare oppure l’indirizzo di posta elettronica del destinatario e completare la transizione.

Solitamente non vengono rilasciate carte ai minorenni, ma carta Hype può essere utilizzata tranquillamente anche dai ragazzini con un’età compresa tra i 12 ed i 18 anni. Il servizio Hype Start, che non prevede nessun costo di gestione, può essere esteso ai minorenni poiché ci sono dei tetti massimi di prelievo e di spesa che non possono essere superati. In questo modo sarà possibile far uscire i propri figli in totale tranquillità.

Una delle principali caratteristiche della carta Hype è la sua estrema versatilità. Con il servizio Hype Plus, che costa un euro al mese, sarà possibile aumentare i tetti massimi di prelievo e di spesa previsti dal servizio Hype Start. Come ricaricare la carta Hype? É facilissimo: basta andare presso una banca o un punto Sisal, effettuare un bonifico oppure richiedere denaro ai contatti. Il prelievo può essere effettuato presso qualsiasi ATM, o presso altri istituti bancari sia in Italia che negli altri paesi UE. Questo garantisce una grande libertà di movimento senza limiti o restrizioni.

Altro aspetto estremamente innovativo è la grande affidabilità della carta dotata di un sofisticato sistema di criptazione, che permette di eseguire i propri acquisti o le proprie operazioni in totale sicurezza e tranquillità. Infine per eseguire le spese nei negozi non sarà necessario portarsi dietro né denaro contante né tanto meno la carta Hype. Gli acquisti infatti possono essere effettuati direttamente tramite lo smartphone con una transazione economica. La carta infatti è dotata di un particolare chip NFC, che permette di effettuare pagamenti veloci in circa 80.000 negozi italiani convenzionati.

L’efficienza dei nuovi infissi in pvc con l’arrivo dell’estate

Con l’arrivo dell’estate si cominciano a fare i conti con il caldo afoso che rende impossibile le giornate. I più accorti acquistano condizionatori e tende da sole che rendono meno calde le temperature interne degli ambienti abitativi.

Una scelta definitiva ed economica è costituita dai nuovi infissi in pvc che con l’arrivo dell’estate mostrano la loro efficienza.

 

Efficienza e isolamento degli infissi in Pvc

 

La caratteristica principale degli infissi in pvc di ottima qualità come quelli Oknoplast è data dal perfetto isolamento termico e acustico che impedisce al calore esterno di entrare e al fresco generatosi all’interno dell’ambiente abitativo di uscire.

L’efficienza dei nuovi infissi in PVC con l’arrivo dell’estate renderanno la casa un luogo ideale dove rigenerarsi una volta affrontata la calura esterna.

Una volta montati i nuovi infissi in PVC Oknoplast, gli ambienti abitativi domestici o di lavoro, saranno perfettamente protetti dagli agenti atmosferici esterni.

 

Non solo estate: l’utilità degli infissi in PVC non si esaurisce con il finire dell’estate.

Gli infissi in Pvc, quando sono ideati e creati da professionisti del settore come quelli Oknoplast che utilizzano materiali di qualità, non si limitano a isolare termicamente gli interni durante il periodo estivo perché la loro efficienza si estende alla protezione da tutti gli agenti atmosferici e acustici esterni.

Gli infissi in PVC sono leggeri ma al contempo molto resistenti e ideali anche per ambienti di mare perché resistenti anche alla salsedine oltre che alla pioggia.

Tutti gli infissi in PVC Oknoplast sono curati anche nell’estetica che risponde alle esigenze degli utenti più attenti ai dettagli.

È possibile selezionare i nuovi infissi in PVC tra i tanti presenti nella vasta gamma a disposizione del cliente che può selezionare la finestra, la portafinestra o la porta nelle dimensioni, forme e colori che meglio si adattano all’abitazione nella quale dovranno essere montati.

Con i nuovi serramenti non si dovrà più temere di soffrire il caldo e soprattutto, grazie alla qualità eccezionale dei materiali di composizione, il risparmio sarà garantito.

Le web agency e la pubblicizzazione online

Prima di parlare di quali sono le figure più ricercate in una web agency dovremmo porci la seguente domanda: a cosa serve una web agency?
Per dare una risposta corretta, occorre sicuramente partire dalla definizione: le web agency sono aziende che possiedono una conoscenza approfondita del web e di ogni sua funzione. Queste agenzie, quindi, sono utilissime nella progettazione di siti web e nell’organizzazione di campagne di vendita online estremamente efficaci ed efficienti, e pertanto sono molto utilizzate sia dalle aziende nel campo del b2b che da quelle nel campo del b2b.

Se sei un imprenditore e vuoi farti conoscere dagli utenti del web, non c’è niente di meglio di una web agency qualificata che sappia pubblicizzare la tua attività.
Di chi si compone una web agency? E quali sono le figure principalmente richieste dalle agenzie del web? Scopriamolo assieme nel prossimo paragrafo.

 

Alcune delle figure maggiormente richieste nelle web agency

 

Dovendo svolgere lavori di pianificazione e posizionamento online, le web agency devono dotarsi di figure altamente qualificate, per evitare al cliente spese folli e spesso inutili per promuovere la propria attività. Tra esse troviamo:

– il SEO specialist: si tratta di un esperto nella creazione di contenuti e nella loro pubblicizzazione sui motori di ricerca; meglio i contenuti verranno pubblicizzati, e più visibilità il sito avrà sui principali motori di ricerca;

– il PAY PER CLICK specialist: essendo nata grazie alla grande capacità di AdWords di generare traffico in tempi più brevi rispetto alla SEO. Il consulente di AdWords, tuttavia, svolge un compito molto difficile, in quanto questa piattaforma richiede budget pubblicitari altissimi che impongono una gestione delle campagne pubblicitarie ottimizzata al massimo e per i continui aggiornamenti della piattaforma stessa, che impongono di restare sempre al passo con i tempi;

– il CONTENT MANAGER: quante volte ci è capitato di trovare un sito con contenuti poco originali o troppo banali? Il content manager, che si occupa della creazione di contenuti originali ed interessanti per gli utenti web, è la figura addetta alla risoluzione di questo problema.

Cos’è l’Innovation Management?

La trasformazione e la capacità di adattarsi ai cambiamenti sono colonne portanti della realtà economica attuale. Per questa ragione, l’Innovation Management è una funzione estremamente preziosa per i dirigenti di azienda: le decisioni nelle imprese devono essere prese da professionisti specializzati, in grado non solo di prevedere, ma anche di dirigere il cambiamento.

L’Innovation Manager diventa in questo modo un importante motore di crescita della realtà aziendale, trasformandola in realtà competitiva e trainante sul mercato. Le trasformazioni sempre più rapide che si verificano in ambito produttivo riguardano prima di tutto l’internazionalizzazione e la tecnologia.

Saper gestire e governare in modo consapevole e adeguato il trasformarsi degli scenari internazionali e dei mercati è fondamentale per il manager di oggi. Per non parlare poi della tecnologia, che avanza in maniera vertiginosa offrendo ottime prospettive di crescita a chi è in grado di coglierne le opportunità.

Il master in Innovation Management di BBS

BBS – Bologna Business School, legata al prestigioso ateneo bolognese, offre numerosi percorsi formativi di alto livello, pensati per accrescere le competenze dei laureati in materie economiche e gestionali: nel catalogo dell’offerta formativa è presente anche un master in Innovation Management.

In questo percorso di formazione, l’attenzione all’Innovation Management si concentra su meccanica e automazione: il percorso si rivela perciò di particolare interesse per chi lavora da professionista nel mondo della produzione industriale.

Si tratta di un master full time in lingua inglese. Rilascia 72 Crediti Formativi Universitari al termine dell’anno di studio previsto. L’alto livello della didattica e la personalizzazione del percorso – possibile grazie a gruppi di studio ristretti e attività laboratoriale e di project work – fanno di questo master un’eccellente opportunità di specializzazione per i moderni dirigenti di azienda, oltre che per i neolaureati che desiderano maturare competenze importanti per entrare da protagonisti nel mondo del lavoro.

Nel corso del master gli allievi avranno l’opportunità di far maturare le loro capacità di gestione del cambiamento in azienda, in una logica di internazionalizzazione e di progresso tecnologico.

BBS: una scuola per l’innovazione

L’attenzione concreta all’innovazione fa parte della vision di BBS – Bologna Business School – e le competenze di Innovation Management vengono sviluppate nel corso del master grazie a una stretta collaborazione operativa con alcune delle più grandi aziende che operano nell’automazione e nella meccanica avanzata e di precisione.

In questo modo le competenze accademiche del prestigioso ateneo bolognese si coniugano, in modo proficuo, con l’expertise delle aziende coinvolte, per trasmettere agli allievi le conoscenze per operare con successo nella gestione del cambiamento aziendale.

Allo studio del general management e di materie specifiche, il master di BBS affianca momenti in cui gli allievi potranno usufruire delle importanti testimonianze di imprenditori e Innovation Manager già affermati. Saranno proposte poi analisi di casi e attività di laboratorio ben organizzate, utili al fine di mettere in pratica quanto appreso nelle lezioni frontali. Infine, gli studenti avranno l’opportunità di fare 500 ore di interniship presso realtà aziendali locali.

La faculty è internazionale, così come globale è la provenienza degli allievi: un ulteriore elemento di ricchezza per un percorso di formazione di eccellenza assoluta.