Archivi categoria: Formazione

Giornata dell’innovazione 2010: incontri formativi gratuiti

Durante la Giornata dell’innovazione 2010, organizzata in concomitanza con Artigiana 2010, la Camera di Commercio di Como e la sua Azienda speciale Sviluppo Impresa propongono incontri formativi gratuiti per imprese ed aspiranti imprenditori.

Speakers’ Corner 1: La Nuova Direttiva Macchine
Un esperto sarà a disposizione per fare chiarezza, fornire risposte concrete ed utili orientamenti in riferimento al decreto legislativo di recepimento della nuova Direttiva macchine 2006/42/CE e al “Pacchetto comunitario” sulla libera circolazione delle merci del 2008 (obblighi, responsabilità, requisiti, controlli, sanzioni, etc..)

Speakers’ Corner 2: Proprietà industriale: brevetti e marchi – come tutelare la mia impresa
Un esperto sarà a disposizione delle imprese c! on lo scopo di informare, consigliare, fornire risposte concrete ed orientamenti utili su come tutelare le proprie idee.

Speakers’ Corner 3: La scelta imprenditoriale
L’incontro, attraverso il confronto con alcuni giovani imprenditori della provincia, si propone di accrescere la consapevolezza e la sensibilità verso la cultura d’impresa, di orientare al ruolo imprenditoriale attraverso la proposta di modelli positivi di sollecitare la propensione dei giovani al “fare impresa” come opportunità per il raggiungimento dell’autoaffermazione personale e professionale.

Gli eventi si terranno giovedì 10 giugno 2010 dalle 14.30 alle 17.00 presso il ComoNext Parco Tecnologico di LOMAZZO ex cotonificio Somaini – Via del Ronco, 15. La partecipazione è gratuita. E’ necessario registrarsi entro il 5 giugno 2010. Ulteriori informazioni sono disponibili nei files allegati e sul sito camerale.

Potenza – Creatività e innovazione: il 5 e 6 marzo corso

Un numero crescente di studi dimostra che la creatività è un importantissimo motore di innovazione e impulso alla competitività, sia a livello di economia di una regione che a livello di singola impresa. Di conseguenza, le imprese e le regioni più innovative sono anche quelle in cui l’intelligenza creativa è più praticata. Ma cosa significa “intelligenza creativa”? Come si alleva e si valorizza il talento esistente in ogni azienda/organizzazione? Come si declina la creatività nei contesti organizzativi aziendali? Quali sono le tecniche di soluzione creativa dei problemi? Perché la creatività può interessare anche una piccola impresa?
Per rispondere a questi interrogativi la Forim – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Potenza – organizza per il 5 e il 6 marzo presso la sede di Corso XVIII Agosto 34 – Potenza il corso breve “Creatività e innovazione”.
“Obiettivo dell’iniziativa, che si inscrive nelle attività del progetto Radio Sme’s – spiega il Presidente della Forim, Pasquale Lamorte – è rendere accessibili ed utilizzabili alcune tecniche creative in grado di produrre un salto di qualità nella gestione dei processi di sviluppo strategico”.
I quindici partecipanti, che hanno sottoscritto e inviato alla Forim una apposita scheda di partecipazione, studieranno: Introduzione teorica su pensiero creativo e creatività; provocazione: sorgente di creatività, ovvero come usare la provocazione per generare idee; Complessità come risorsa creativa; Le sei fasi del pensiero parallelo, ovvero come gestire un gruppo nella fas e finale del processo creativo; Gli oggetti frontiera; Gestione delle idee prodotte. In ogni giornata ci saranno esercitazioni pratiche.
Salvatore Lombardo, docente del corso, ha una solida esperienza aziendale, avendo svolto attività didattica e consulenziale in tutta Europa sia per piccole che per grandi imprese.
Camera di commercio di Potenza, Vito Verrastro, e-mail: ufficiostampacdc@email.it


Erasmus per giovani imprenditori

L’Unione Europea lancia l’Erasmus per Giovani Imprenditori, un nuovo programma di scambio dell’Unione Europea che ha come obiettivo quello di aiutare nuovi imprenditori ad acquisire le competenze necessarie per gestire una piccola e media impresa offrendo loro la possibilità di trascorrere del tempo in un altro paese europeo presso un imprenditore già affermato. Il programma facilita l’accesso a nuovi mercati e la ricerca di potenziali partner commerciali, rafforza i network di imprenditori e PMI, permette a imprenditori affermati di sviluppare nuove relazioni commerciali e scoprire opportunità di mercato in un altro paese UE. Possono partecipare nuovi imprenditori ed imprenditori già affermati. Per tutti i dettagli sul Programma visitate i sito ufficiale .