Archivi tag: Sky Rider Drone

Un nuovo punto di vista dall’alto: i droni

I droni sono strumenti tecnologici di ultima generazione nati soprattutto per essere utilizzati in ambito militare. Grazie alla loro capacità di volare in alto nel cielo, alla manovrabilità e alla bassa rumorosità i droni con videocamera integrata possono andare in ricognizione al posto nostro con il massimo della discrezione possibile facendoci poi arrivare tutte le informazioni. Con il passare del tempo i droni  hanno assunto anche un’importante utilità sociale per tutte quella attività che hanno insomma bisogno di un monitoraggio dall’alto e in tempo reale del territorio: la ricerca dei dispersi a seguito di terremoti o inondazioni, criminali in fuga. Non solo, sono stati utilizzati anche nella realizzazione delle riprese aeree per i film e per i documentari. Il loro successo è stato crescente tanto che oggi sono sempre più numerose le persone che vogliono possedere un drone per poter fare delle riprese davvero molto originali o anche semplicemente per puro divertimento.

Ma è possibile costruire un drone con telecamera in modo del tutto autonomo? Questa è una domanda che tutti gli amanti del modellismo si pongono, una domanda più che legittima visto che stiamo parlando di uno strumento altamente tecnologico oltre che dalle linee piuttosto inusuali. Proprio per questo motivo in molti affermano che è sin troppo difficile, se non quasi impossibile, riuscire in questa impresa. Esiste però una soluzione davvero eccezionale, il drone radiocomandato Sky Rider Drone che potrete avere con una formula speciale: ogni mese per 12 mesi riceverete un kit per la realizzazione di una parte del drone da montare in 12 mesi anno per anno. Nel kit troverete tutte le componenti necessarie ovviamente, le informazioni tecniche sul drone e un supporto al montaggio chiaro e trasparente. Non solo, nel sito internet troverete tutorial che vi insegnano a costruire il drone step by step, un forum davvero molto attivo e un servizio clienti composto da un team di esperti davvero molto professionali.
La formula offerta è innovativa e rivoluzionaria. Ma di che drone si tratta? Si tratta di un drone quadricottero interessante sia dal punto di vista tecnologico che dal punto di vista estetico visto che il design è stato curato niente meno che da Pininfarina. Le modalità di volo disponibili sono due. La modalità assistita permette di ottenere in modo automatico la stabilizzazione del volo ed è quindi senza dubbio la soluzione eccellente per le prime uscite con il drone, per imparare quindi a pilotarlo al meglio. La modalità invece manuale prevede la disattivazione di questa funzione e un volo quindi più dinamico, più libero, più aggressivo. Da sottolineare la presenza della funzione “ritorno a casa” che permette di far tornare il drone al punto di partenza in modo del tutto automatico grazie ad un semplice GPS integrato. Ovviamente è presente una videocamera integrata che realizza fotografie e video in alta qualità.